Barletta – Alessandra Amoroso e il suo pubblico : una voce sola

13IMG_0031.jpgSembrava davvero che il mondo fosse tutto al Paladisfida di Barletta, ieri sera per il concerto di Alessandra Amoroso.

Tappa del suo fortunatissimo “Il mondo in un secondo tour”, ispirato al suo14IMG_0022.jpg attesissimo album omonimo uscito il 28 settembre scorso, il concerto di ieri sera non ha fatto che confermare il grande successo della giovane cantante salentina all’interno del panorama musicale internazionale.

Classe 1986, esordiente nell’edizione 2008/2009 del talent show “Amici” di Maria de Filippi, Alessandra Amoroso in soli due anni dall’ esordio dell’ep “Stupida”, ha riscosso numerosi consensi e prestigiosi riconoscimenti, come ben tre dischi di platino con l’album d’esordio “Senza nuvole” e il premio Wind Music Awards 2010.

104IMG_0026.jpgE la conferma del suo grande successo tra i più giovani, è il pubblico accorso numerosissimo al Pala Disfida di Barletta, per l’atteso appuntamento musicale. La sua voce graffiante e grintosa, i suoi testi che narrano di amori perduti e malinconici, fanno di Alessandra Amoroso una delle cantanti di punta nel pop30IMG_0043.jpg melodico italiano. Sono circa le ventuno quando l’artista leccese, accompagnata da una band d’eccezione, comincia la sua perfomance accolta a gran voce dal pubblico in delirio.

Visibilmente emozionata per l’accoglienza strepitosa di circa 4000 giovanissimi di età compresa tra i tre e i diciotto anni, l’artista ha saputo regalare oltre due ore di concerto e di grandi emozioni. Ad aprire il live la title track dell’album “Un mondo in un secondo”, a cui faranno seguito “Dove sono i colori”, “Estranei a partire da ieri” e 51IMG_0035.jpg“Semplicemente così” nel quale uno staff di ballerini professionisti danza con lei sul palco.

Il concerto prosegue, con il pubblico che canta a squarciagola, con i brani “ Stella incantevole”, la dolcissima “ Non ho che te”, “ Domani con gli occhi di ieri, il cavallo di battaglia “ Stupida”, “ Punto di domanda” e “ Urlo ma non mi senti” nel quale si accompagna nel canto, con grande stupore, con una bambina di circa quattro anni.219IMG_0011.jpg Un momento di intesa emozione, con i brani acustici “Arrivi tu”, “ Mi sei venuto a cercare tu ”, “Ama chi ti vuole bene” per poi riprendere la corsa musicale con la novità in inglese “ I’m a woman”, “ Senza nuvole”, “Niente”, “ Find a way”, le cover “ Master blaster”, “ Respect” , “ I’ll be there” e il brano conclusivo “ La mia storia con te”. Acclamata a gran voce dal pubblico in standing ovation, Alessandra Amoroso non può che concedersi ancora generosamente con due bis “ Immobile “ e nuovamente “Estranei a partire da ieri” per un concerto che ha davvero il sapore di una festa da vivere tutti quanti insieme, grandi e piccini .

Alessandra Amoroso in ‘Stupida’ la trovate su:

http://www.youtube.com/watch?v=QoU_qte9aIA

Claudia Mastrorilli
Barletta – Alessandra Amoroso e il suo pubblico : una voce solaultima modifica: 2011-03-29T22:41:37+02:00da puglialive.net
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento