Bari – ‘UGO’ due ore di sano divertimento, con Gianni Ciardo, Franco Ferrante e Maristella Tanzi

Gianni Ciardo0008.jpgGrande successo di pubblico al Teatro Forma, Michele Fusco production, con in scena una Commedia gìà ben collaudata: “UGO” di Carla Vistarini, con Gianni Ciardo, Franco Ferrante e Maristella Tanzi.

Definito dallo stesso Ciardo “uno sdramma!”, ne raccoglie tutte leGianni Ciardo0011.jpg caratteristiche, viene presentato come “una formula per raccontare una storia e nello stesso tempo intrattenere”, sdrammatizzando anche su problemi sociali importanti, come ad esempio quello della disoccupazione, dell’amore e degli imprevisti della vita.

Gianni Ciardo0024.jpgPer quasi due ore il pubblico del teatro Forma è stato distratto dalla malinconica quotidianità, con la triste aspettativa purtroppo …. di doverci ritornare al termine dello spettacolo. Due ore di sano divertimento, all’insegna del ritrovato buonumore.

UGO, dalle peculiarità di una commedia da cui trae l’input originario, nel suoGianni Ciardo0012.jpg evolversi scenico in parte però se ne discosta, in tanti momenti ne prende le distanze, mettendo in evidenza, l’imprevisto che l’esistenza umana spesso ci costringe ad affrontare, ma l’importante:è proprio sdrammatizzare e prendere le cose dal verso giusto.

Gianni Ciardo0020.jpgIn una movimentata giornata, in cui Alberto, un ingegnere disoccupato per mancanza di raccomandazioni, sta preparando una accogliente serata per il capo di Simone, suo intraprendente e volitivo compagno in carriera, il telefono comincia inaspettatamente a squillare annunciando la presenza di un gorilla ed ecco fatto, in barba all’incredulità del nostro protagonista, subito dopo un gorilla bussa alla porta, in mano ha una scatola con dentro una vecchia camicia ed un orologio ormai in disuso che Alberto aveva indossato anni prima in un safari fatto in africa con Simone.

Ricorda di averli avuti in dosso quando aveva incontrato Gilla, un’affascinante gorilla …. Tutto faGianni Ciardo0032.jpg presagire che Ugo possa essere davvero suo figlio. Alberto resta esterrefatto, torna indietro con la mente, ricordando tanti particolari, che ormai fanno parte solo del suo inconscio. Tra l’ irreale e il bizzarro, tra colpi di scena ed equivoci, la storia procede con diversi imprevisti, compreso quello finale, capace di una conclusione a lieto fine. Si narra …. di tante cose, del rapporto tra Alberto e Simone, del loro equilibrio di coppia, delle circostanze di vita da loro affrontate e di Ugo, ” un gorilla di professione e di nascita, creatura intelligente con la grande fortuna di non avere la parola come gli esseri umani”.

Si tratta di una performance riuscita in cui i validi protagonisti si propongono di far divertire il pubblico in modo garbato esulando da inutili volgarità.

Maria Caravella
Bari – ‘UGO’ due ore di sano divertimento, con Gianni Ciardo, Franco Ferrante e Maristella Tanziultima modifica: 2011-01-08T20:30:33+01:00da puglialive.net
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento