Bari – Intervista ad Emma Marrone al ‘Costa dei Trulli Summer Festival’ con il suo tour ‘Ahi ce ste passu tour’

IMG_0004.jpgLa serata conclusiva della manifestazione “Costa dei trulli Summer Festival”, ha visto due giovani donne della musica italiana, Nina Zilli ed Emma.

Prima del concerto Emma si è intrattenuta con i giornalisti dove ha dimostrato tutta la sua esperienza e professionalità nel mondo musicale, che non è iniziato con la trasmissione “Amici” di Maria De Filippi, per lei quel programma l’ha portata ad avere un successo più vasto, perché il suo è stato un lungo percorso che l’ha vista sui palchi già all’età di nove anni assieme al padre Rosario, chitarrista di una band.

“La mia famiglia è importante, ma oggi posso dire che la Band che mi accompagna è diventata laIMG_0003.jpg mia famiglia, dove si è instaurato un rapporto personale prima che professionale e questa unione si sente ed il pubblico lo avverte” afferma Emma.

Un successo il suo personale ma anche pugliese, Puglia che sta esportando fuori dal suo territorio molti artisti, vedi i Negroamaro, Caparezza, Alessandra Amoroso, Pierdavide Carone, subentra l’invidia?

IMG_0015.jpg“Ci conosciamo, ci sentiamo per telefono e al contrario di quanto si possa immaginare ci spingiamo a vicenda perché abbiamo capito che l’unione fa la forza. L’invidia non fa parte di noi e l’avete potuto apprezzare anche all’ultima serata di “Amici” dove proprio Alessandra Amoroso è stata la prima che mi ha fatto i complimenti”.

Come per Mario Carta e Valerio Scanu, vincitori delle edizioni precedenti diIMG_0024.jpg “Amici”, sei stata contattata a partecipare al prossimo Sanremo?

“Per ora non ancora, ma non pongo limiti. Se ci saranno altre avventure nuove canore li affronteremo man mano. Oggi mi sento pronta a fare quello che sto promuovendo, ovvero questo tour “Ahi ce sta passu Tour” che prende il titolo da una frase di esclamazione di felicità del dialetto pugliese salentino”.

Non poteva mancare la domanda d’obbligo e che l’assillerà per un po’ di tempo.

IMG_0029.jpgPer avere successo occorre partecipare alle trasmissioni televisive?

“ La tv è un mezzo che se usato in maniera adeguata è quasi necessario. Ma oggi al contrario di quello che si pensa più che la TV è cambiata la figura del talent scout che non si muove più per andare alla ricerca di nuovi talenti per farli conoscere, adesso ha l’opportunità di andare ad esempio ad uno spettacolo di Maria De Filippi e ascoltare tutti quelli che vi partecipano. Dall’altro canto i partecipanti si fanno conoscere in contemporanea da ben cinque case discografiche che vi partecipano, anziché registrare un demo e avere la certezza di essere ascoltati.

Io – continua Emma – canto dall’età di nove anni, ho suonato dappertutto e all’età di venticinqueIMG_0006.jpg mi sono detta adesso voglio cantare e farmi conoscere da dei professionisti e ho deciso di partecipare ad “Amici”, dove avevo inconsciamente la certezza di essere presa nella scuola di Maria ma mai di poter vincere”.
“La vittoria è stata una sorpresa, la bravura ed il talento so di possederlo, ma tutto questo non basta occorre anche tanta fortuna”.

Pensi in un tuo prossimo futuro di incidere brani musicali duettando con altri cantanti famosi come hai fatto con Anna Oxa, Craig David Pierdavide Carone e Loredana Errore?
“Il lavoro della musica non si può pianificare. Se si possono fare dei duetti? E perché no, ma non mi serve lavorare con gente famosa”.

IMG_0028.jpgDa oggi prende il via il tuo primo tour, inizi proprio da Bari, come ti senti?

“Mi fa piacere iniziare proprio dalla mia regione, la Puglia e anche se mi sento a casa ho la tremarella nella gambe”.

Il tour come abbiamo detto debutterà stasera 13 giugno alla Fiera del Levante di Bari per il “Costa dei Trulli Musical Festival” e proseguirà in tutta Italia fino a settembre.

Queste le date dei suoi prossimi concerti, che sono in continuo aggiornamento :

Il 19 a Otranto, il 25 a Cremona; a luglio, il 10 a Viareggio, il 18 a Villafranca, il 20 adIMG_0014.jpg Alessandria, il 24 a Udine, il 30 a Piazzola sul Brenta; ad agosto, il 9 a Roselle e infine a settembre, il 6 a Viterbo, il 10 a Milano e il 18 a Roma.

Uno spettacolo prodotto musicalmente da Gianluca Misiti, da sempre nella band di Daniele Silvestri, e caratterizzato dalla presenza, in supporto alla voce di Emma, di musicisti come Simone De Filippis (chitarra), Flavio Pasquetto (chitarra), Pietro Casadei (basso), Luca Cirillo (tastiere) e Daniele Formica (batteria).

Anna deMarzo
Bari – Intervista ad Emma Marrone al ‘Costa dei Trulli Summer Festival’ con il suo tour ‘Ahi ce ste passu tour’ultima modifica: 2010-06-16T21:24:27+02:00da puglialive.net
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento