Bari – Costa dei Trulli Summer Festival : L’energia vitale e la passione di Nina Zilli

IMG_0010.jpgUltima serata del Costa dei Trulli Summer Festival, sul palco prima dell’inizio del primo concerto della serata si presenta per ringraziare il pubblico che ha partecipato con entusiasmo a queste quattro serate musicali , il vice presidente della Provincia di Bari, Nuccio Altieri, e coglie l’occasione per annunciare che per il prossimo anno vedrà di assegnare più date al festival sempre con l’intervento di numerosi ospiti eccellenti.

A chiudere il festival, dopo aver vinto a Sanremo il Premio della Critica “Mia Martini”,IMG_0017.jpg il premio “Sala Stampa Radio Tv” e il Premio Assomusica 2010 con “L’uomo che amava le donne” , l’artista Nina Zilli, una cantante che in poco tempo è riuscita a raggiungere una notorietà nel campo musicale.

IMG_0021.jpgSi spengono le luci, un attimo di silenzio, il fumo riempie il palco, la tromba di Riccardo Gibertini dà il via alla serata e come per magia appare lei in un vestitino anni settanta di tulle e una grossa cintura rossa in vita che richiama il fiocco che le tiene i capelli.

Ad accompagnarla la sua Smoke Orchestra, 6 eccellenti musicisti (Gianluca Pelosi alIMG_0027.jpg basso, Nico Roccamo alla batteria, Cesare Nolli alla chitarra, Marco Zaghi al sax, Riccardo Gibertini alla tromba e Angelo Cattoni alle tastiere).

Si parte subito con ‘Paradiso’, ‘Come il sole’, ‘Penelope’, canta e tutto intorno a lei vibra, è frizzante e il buon umore scende sinuoso tra il pubblico, il piacere di ascoltarla prende tutti.

IMG_0019.jpgBella voce, decisa, a tratti amabilmente ruvida e un look rétro e colorato che ben si intona con il look della sua band e ci fa ascoltare ‘Inferno’, ‘Sempre Lontano’, ‘Impazzivo’.

Si muove lenta, segna il tempo con movimenti misurati, a volte timida altre irruente ma sempre gradevole.
La miscela è ben misurata ed il risultato è un godibilissimo susseguirsi di motivi tra iIMG_0035.jpg quali ‘50mila’ ( colonna sonora del film Mine vaganti di Ozpetek), ‘L’uomo che amava’ presentata a Sanremo e con una voce calda e sensuale intona ‘No Pressure’ ed è ancora magia.

Tra una canzone e l’altra saluta il suo pubblico, si inchina, scherza con la band, simpatica e solare non smette di cantare e ancora ‘Sweet Sensation’, ‘Twistin’, ‘Secret Agent’ e … peccato la serata è volata via con le dolci note di questa brava artista che speriamo di risentire al più presto.

Bari – Costa dei Trulli Summer Festival : L’energia vitale e la passione di Nina Zilliultima modifica: 2010-06-16T21:29:25+02:00da puglialive.net
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento