BARLETTA – Da x Factor a Sanremo ‘Un Re Matto’ … Marco Mengoni!

Marco Mengoni0010.jpgE’ stato definito un’artista transgenerazionale, ha esordito nel talent show X Factor, è approdato a Sanremo..è la rivelazione discografica del 2010..il giovanissimo Marco Mengoni sembra aver già messo d’accordo tutti, consacrandosi come artista poliedrico e dotato.

A dimostrarlo la sua esibizione di ieri sera al Paladisfida di Barletta, dove circaMarco Mengoni0015.jpg duemila fan si sono riversati per acclamarlo e assistere alla sua performance tratta dal Re Matto Tour.

Marco Mengoni, a pochi mesi dal suo debutto nel mondo della musica italiana, è un vero e proprio animale da palcoscenico: energia, ecletticità, presenza scenica, voce pazzesca sono solo alcune delle multiformi qualità del giovane talento.

Marco Mengoni0022.jpgSale sul palco accolto da una voce fuoricampo e ha subito inizio con Stanco la sua sfrenata esibizione..Marco è perfetto..un po’ glam, molto rock, navigato e quasi timoroso, aggressivo e allo stesso tempo di una dolcezza infinita, ingenuo nel suo essere già star. Insomma, Marco Mengoni è veramente il bianco e nero come la sua giacca e come tutta la corografia che lo circonda.

Un piccolo palco dove però si alternano cambi di abito, balli sfrenati e scenografie diverse, doveMarco Mengoni0036.jpg prendono forma coreografie eseguite dall’artista accompagnato da due ballerini e dove tutti i musicisti, giovanissimi, hanno la possibilità di muoversi ed esternare la propria energia.

Marco Mengoni0045.jpgUn re lui che spazia tra generi diversi (forse anche un po’ troppo!!) affrontando un repertorio vastissimo da Satisfaction dei Rolling Stones, a Psycho Killer dei Talking Heads, alla fantastica interpretazione di Mad world, per poi sorprendere con brani di Mina, di Battisti ma anche di Eric Clapton e dei Guns ‘n Roses.

I suoi brani si mescolavano arbitrariamente alle cover creando un connubio anomalo ma piacevole, le sonorità pop, dance e rock dei suoi pezzi come Credimi ancora hanno deliziato e fatto scatenare le molte giovani fan presenti, con Dove si vola e In viaggio verso me, poi, si avvertiva un’ariaMarco Mengoni0050.jpg trasognante e romantica accentuata dall’atmosfera onirica creata dalle luci soffuse.

Marco Mengoni0044.jpgLa versione di Fino a ieri, invece, energica e scatenante -che si perdeva poi nelle note di Cosmic girl di Jamiroquay- ha fatto ballare l’intero palazzetto.

Quasi due ore di performance per Marco Mengoni che ha voglia di fare musica, d’interagire con il pubblico, di divertirsi, di trasmettere almeno sul palco parte del suo io, parte della sua personalità!

Luana Martino
BARLETTA – Da x Factor a Sanremo ‘Un Re Matto’ … Marco Mengoni!ultima modifica: 2010-05-19T19:44:13+02:00da puglialive.net
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento