Bari – La leggenda di Marlene Dietrich con Quince ritorna a risplendere

IMG_0021.jpgUn grande spettacolo per l’ultima messa in scena stagionale della rassegna “Actor” del Gruppo Abeliano, che al teatro Piccinni di Bari ha proposto “Marlene D. The Legend” scritto e diretto da Riccardo Castagnari, dove Quince, interpreta l’Angelo Azzurro, ossia Marlene Dietrich.

Uno spettacolo che è riuscito ad incorporare l’attore e la protagonista in una sola persona e al termine della rappresentazione l’ambiguità era completa, perché lo spettatore non sapeva se applaudiva l’interprete o la diva Marlene, perché Quince ha incarnato Marlene e Marlene ha cantato attraverso Quince.

Ma Quince è allo stesso tempo Riccardo Castagnari, attore, autore di testi e regista.IMG_0006.jpg

Lo spettacolo propone la storia della diva tedesca, ormai cinquantenne, che si allontana dalla cinepresa ma non dal suo pubblico, proponendosi come cantante.
IMG_0015.jpgSiamo così alla prese ad una preparazione che precede un suo concerto, che comporta spostamento in albergo con la richiesta di due suite una per lei ed una per il suo bagaglio, perché quando lei si muove “è Marlene non la piccola fiammiferaia”.

La eliminazione di qualsiasi tappeto, per non inciampare e provocare danni alleIMG_0022.jpg sue gambe, le prime ad essere assicurate.
Si fa attendere al telefono con i suoi produttori e quando comunica appare algida, altezzosa e superba proprio come una vera diva capricciosa ed esigente.

IMG_0025.jpgQuince propone una Marlene dispensatrice di illusioni, ma quando si ritrova nella camera d’albergo appare una donna sola e si racconta.
Un gioco di luci che si alternano dal giallo all’azzurro, sottolineano la sostanziale differenza tra quello che dice ai giornali a quello che lei pensa realmente, su sesso, amore e amanti (Yul Brinner, Jean Gabin) senza risparmiarsi con le sue colleghe, da Greta Garbo a Judy Garland.
Divertente quando programma il suo funerale a Parigi, la città che ha sempre amato, ed immaginaIMG_0019.jpg il suo feretro avvolto nella bandiera tessuta da Dior e gli illustri personaggi che gli vanno a dare l’ultimo saluto.

Il concerto di Marlene ha inizio e Quince canta 18 dei suoi più famosi brani, accompagnato al pianoforte da Andrea Calvani, che interpreta Burt Bacharach.

IMG_0027.jpgSi inizia con il brano “Johnny”, per ascoltare la romantica “La Vie en rose”, “Lili Marleen” e per terminare con la marcia allegra “Ich bin die fesce Lola”.

A completare lo spettacolo, i magnifici abiti di scena, realizzati da Sara Valenti, copie degli abiti originali della diva. Fantastico l’abito dorato e la pelliccia bianca di zibillino, che Quince ha indossato con naturalezza muovendosi e atteggiandosi proprio come Marlene.

Lo spettacolo “Marlene D. The Legend” è vincitore a Parigi del Marius 2009 come miglior spettacolo musicale.

Anna deMarzo
Bari – La leggenda di Marlene Dietrich con Quince ritorna a risplendereultima modifica: 2010-05-15T18:57:37+02:00da puglialive.net
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento