Altamura (Bari) Volley – La Lines Ecocapitanata supera anche il CariParma Parma

1a3e1845932294af0dcb408b30713c43.jpgAl PalaBaldassarra arriva la seconda vittoria di Coppa Italia Findomestic

La Lines Ecocapitanata Altamura supera anche il CariParma Parma nel secondo turno della Coppa Italia Findomestic 2007-08 e si porta al comando del girone G in coabitazione con l’Imola.
Una vittoria mai in discussione quella conquistata dal sestetto biancorosso che ha dovuto fare i conti, però, con l’iniziale aggressività delle ospiti.

La cronaca dell’incontro:
Combattuto il primo set giocato palla su palla ed in perfetto equilibrio fino al secondo time-out tecnico, chiuso sull’esiguo vantaggio del Parma.
La Lines Ecocapitanata cambia, a quel punto, marcia, guadagna due lunghezze di vantaggio che le permetteranno di conquistare in relativa tranquillità il primo parziale.

476ccd1b5ab272089aae4b1297d41460.jpgDiversa la musica nel secondo set con le padrone di casa sempre avanti nel punteggio. Parma prova a reagire sul 13-19, si riporta sotto fino al 18-21 ma Altamura riprende il controllo del gioco e chiude a 21 con una bella conclusione della Bland.

L’inizio del terzo è favorevole alle emiliane che contengono la prima linea della Lines Ecocapitanata fino alla seconda sosta tecnica.
La solita Biamonte, top-scoorer e miglior giocatrice in campo a fine serata, trascina la squadra e per l’Altamura non è difficile portare a casa set e vittoria.

Da registrare ancora una bella prova della diciannovenne Giorgia Cacciapaglia, in campo dall’inizio b6b86737ae89d62f3ba5d21c1c6c6a04.jpgquale naturale sostituta dell’infortunata Gaggiotti.

Questo il sestetto iniziale preferito dal tecnico di casa: Pines in palleggio in diagonale con Biamonte, al centro Bland e Paraja, sulle bande Lopes Ferreira e Theodoro, libero Cacciapaglia.

Le dichiarazioni di coach D’Onghia:
“Questo Parma, nonostante fosse in formazione d’emergenza e non avesse nulla da rischiare non ha demeritato e non bisogna dimenticare che è stato capace di strappare un set ad Imola.
Le vittorie fanno bene al morale ma sono soddisfatto del gioco espresso perché non è sempre facile giocare bene contro formazioni, sulla carta, più deboli.
All’inizio abbiamo fatto fatica ma poi abbiamo preso loro le misure anche perché questa sera si è giocato essenzialmente su palla alta…
Loro hanno espresso le proprie caratteristiche di gioco ma ho visto ulteriori progressi da parte delle mie ragazze…partita dopo partita riscontro una crescita ed evidenti miglioramenti.
Spero che le due assenti, Gaggiotti e Romanò, possano presto tornare ad allenarsi con la squadra…se continuiamo su questa strada possiamo esprimere, nuovamente una buona pallavolo…”.

In vista della trasferta in programma nel fine settimana, domani doppia seduta per la Lines Ecocapitanata.
Domenica di nuovo in campo, sul parquet dell’Imola, per il terzo turno di andata del girone G di Coppa Italia Findomestic.
In palio il primato nel raggruppamento.

I tabellini dell’incontro:

LINES ECOCAPITANATA ALTAMURA – CARIPARMA PARMA: 3-0
(25-21, 25-21, 25-19)
Lines Ecocapitanata Altamura. Bland 6, Giogoli 2, Biamonte 18, Pinese 2, Pereira Theodoro 8, Lopes Ferreira 11, Paraja 9, Cacciapaglia (L), Orsi Toth 0.
N.e. Monitillo, Leck.
Allenatore: Giovanni D’Onghia
Secondo allenatore: Giovanni Moschetti.

CariParma Parma. Arnoldi 0, Kvasnytsia 3, Conde 16, Breda 6, Grober 4, Bertuletti 2,
Shopova 13, Gibertini (L).
N.e. Birilli, Cruciali.
Allenatore: Marco Botti.

Durata set: 24’, 24’, 23’.
Durata totale: 1h 11’.

Roberto Longo
Altamura (Bari) Volley – La Lines Ecocapitanata supera anche il CariParma Parmaultima modifica: 2007-10-25T19:58:28+02:00da puglialive.net
Reposta per primo quest’articolo