Bari – Jovanotti travolgente energia allo stato puro ‘ORA’

IMG_0007.jpgRiparte da Bari la fortunatissima tournée estiva “Ora in tour Lorenzo Live 2011” di Lorenzo Cherubini in arte Jovanotti, spettacolo prodotto da Trident Management con il sostegno, per la data pugliese, di Puglia Sounds.

A distanza di tre anni dal progetto Safari Tour 2008, Jovanotti e laIMG_0010.jpg società Enel tornano di nuovo a collaborare insieme, per contribuire alla riduzione dei gas serra, principali artefici del surriscaldamento globale del nostro pianeta.

IMG_0011.jpgUn progetto ambizioso, realizzato con il supporto di Treedom, nell’ambito del progetto Safe (Sustainable Agroforestry Ecosystem) il cui obiettivo si propone non solo di piantare ben 12000 alberi nel villaggio di Mankin in Camerun, zona dove il taglio illegale degli alberi sta causando una devastante deforestazione ambientale, ma anche di migliorare le condizioni della popolazione, promuovendo la micro imprenditorialità locale.

E per neutralizzare le 6mila tonnellate di C02 che il tour produrrà, legateIMG_0021.jpg alla stampa del materiale pubblicitario e al trasporto di materiali, ogni fan iscritto sul sito jovanotti.enel.it e presente ad una delle date del tour italiano, potrà partecipare così all’estrazione di una piantina intitolata con il proprio nome di cui potrà seguirne la crescita e l’evoluzione direttamente via internet.

IMG_0012.jpgUn tour quindi completamente ad impatto zero, in uno show decisamente tecnologico, senza dimenticare l’importanza dell’ambiente e per la natura, collaborando così attivamente alla crescita socio-economica dei paesi in via di sviluppo. Accompagnato da una band d’eccezione formata da Christian Rigano ai synth e campionamenti, Franco Santarnecchi alle tastiere vintage, da Saturnino al basso, da Riccardo Onori alle chitarre, da Leo di Angilla alle percussioni e da Gareth Brown alla batteria, il cantautore romano (toscano d’adozione) , classe 1966, ha saputo regalare al pubblico accorso numerosissimo all’evento musicale, oltre due ore e mezzo di musica ed emozioni.

Il palco asimmetrico (35X18 metri) con passerella centrale di oltre 18 metri e 13 puntiIMG_0031.jpg luce, si presenta imponente, fa da sfondo un mega schermo di oltre diciassette metri sul quale scorrono le immagini di Piero Angela ad annunciare un viaggio in astronave nell’universo di un uomo che viene scaraventato sul pianeta e guarda così il mondo come se lo osservasse per la prima volta. In perfetto orario, il menestrello Jovanotti in total black look con abito anni cinquanta, cravatta rossa e scarpe di pailettes dorate si presenta sul palco, salutando la Puglia che lo ha accolto con il suo meraviglioso mare per una decina di giorni di vacanza a Savelletri, ed il pubblico appare da subito entusiasta.

IMG_0037.jpg“Vieni a ballare in Puglia, e dimmi dove sei Bari !” grida a squarciagola, mentre il live comincia con i ritmi dance di “Megamix”, a cui seguiranno i brani “Falla girare”, “La porta è aperta” e “Amami”. La festa è davvero iniziata, il pubblico letteralmente in delirio balla e canta per un evento di una energia travolgente. Il cantautore romano non si ferma un attimo concedendosi totalmente al suo pubblico, duetta con Saturnino, percorre il palco da un lato all’altro incessantemente mentre immagini in altissima definizione di big bang, pulsar, laser e figure geometriche si susseguono vertiginosamente in real time sul mega schermo.

Lo show fantascientifico di Lorenzo Cherubini, prosegue con “L’elemento umano”, “LaIMG_0029.jpg notte dei desideri” e poi un medley acustico con la dolcissima “ Le tasche piene di sassi” (dedicata alla recente perdita dell’adorata madre avvenuta durante le registrazioni dell’ultimo album), “Come musica” e “A te”. Stupefacenti le riprese del cantante poi proiettate in diretta sullo schermo, mentre la corsa musicale continua con “Ora”, poi un rapido cambio d’abito con giacca e pantaloni rosso fuoco per intonare i versi del grande successo “Tutto l’amore che ho”, sostenuto a gran voce dal pubblico letteralmente in delirio.

IMG_0043.jpgGli effetti speciali si moltiplicano con il brano” Io danzo” nel quale Lorenzo Cherubini appare intrappolato in una ragnatela virtuale di raggi luminosi dalla quale cerca di liberarsi, per poi sdoppiarsi magicamente in “ Battiti di Ali di farfalla”. Un piccolo intermezzo percussivo nel quale lo stesso Jovanotti si cimenta in un potentissimo assolo di batteria, per poi giungere ai cavalli di battaglia “L’ombelico del mondo”, “Mi fido di te” e al secondo medley acustico composto da “ Bella”, “Ciao mamma”, ”Raggio di sole”, “Punto”, “Serenata rap”, ”Piove”, ”Una storia d’amore” e ”Lungomare”.

Come in un immenso rave, la festa continua con “Fango”, “Quando sarà vecchio”,IMG_0044.jpg ”Ragazzo fortunato”, “Il più grande spettacolo” e per concludere in bellezza “Baciami ancora” (colonna sonora dell’omonimo film di Gabriele Muccino) e “La Bellavita” per uno spettacolo davvero ben articolato, perfetta sintesi di tecnologia e visual art capace di trasmettere quelle grandi emozioni che solo un’artista dal grande cuore come Jovanotti, unico nel panorama italiano e vero animale da palcoscenico, è capace di regalarci.

Indimenticabile.

Jovanotti in Le Tasche Piene Di Sassi :

http://www.youtube.com/watch?v=2yL8Zlia59Q

Claudia Mastrorilli
Bari – Jovanotti travolgente energia allo stato puro ‘ORA’ultima modifica: 2011-06-30T21:22:37+00:00da puglialive.net
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento