Barletta (Bat) – Gigi D’Alessio … grande show e ‘caloroso successo’

Gigi D'Alessio0016.jpgGigi D'Alessio0011.jpgSono le 21’00 in punto. Tutti da un napoletano doc ci saremmo per stereotipo aspettati un ritardo e invece no! Gigi D’Alessio è puntualissimo e all’orario stabilito è al centro del palcoscenico del Paladisfida di Barletta, annunciato da una scia di fuochi modello natalizio. Acclamatissimo da un numero considerevole di fan di tutte le età inizia il concerto: Superamore, Brividi d’amore, Nessuno te lo ha detto mai, Un pugno nel cuore …… questi i brani che danno l’incipit alla tanto attesa serata.

Arriva così in Puglia il “Gigi D’Alessio World tour 2009” , partito a Roma dal Palalottomatica, che nel 2010 proseguirà in tutto il mondo per chiudersi in primavera a Dubai.

A differenza dei precedenti tour, quest’ultimo è debuttato come un grande show con originalità edGigi D'Alessio0019.jpg eventi imprevedibili. Al centro di tutto, c’è il pianoforte nero a coda e poi intorno tutto il resto.
Sullo sfondo c’è un maxischermo che occupa gran parte della scena, che durante tutto il concerto detiene un ruolo da protagonista, su di esso vengono proiettate immagini di repertorio, documenti, stralci di film, esecuzioni orchestrali e persino lo stesso pubblico ripreso dalle telecamere.

Gigi D'Alessio0024.jpgLa scelta della scaletta di Gigi D’Alessio può ritenersi una mossa vincente, infatti il cantautore per non venir meno alle richieste dei suoi numerosi fan, ha proposto successi di ieri e di oggi, spesso rimaneggiati negli arrangiamenti o completamente rinnovati.

Il “medley napoletano” di D’Alessio è stato associato ad immagini suggestive dellaGigi D'Alessio0033.jpg capitale partenopea, con i suoi incantevoli vicoli dei quartieri spagnoli, fonte di ispirazione dello stesso artista per i brani proposti. Coprotagonisti i ricordi, vigili e presenti per tutto il corso del concerto, che hanno reso il tutto un “concerto raccontato”. Nella ricca scenografia, un corpo di ballo che ha eseguito coreografie di Maura Paparo, spesso in simultanea o prevedendo movimenti interattivi con i filmati di volta in volta proposti sullo schermo.

Hanno accompagnato D’Alessio i musicisti di sempre con la presenza di qualche nuovo elemento: Alfredo Golin alla batteria, Kekko D’Alessio e Roberto Della Vecchia alle tastiere, Maurizio Fiordiliso e Pippo Seno alle chitarre, Daniele Bonaviri alla chitarra classica, Arnaldo Vacca alle percussioni, Roberto D’Aquino al basso, Fabrizio Palma, Claudia Arvati e Giulia Fasolino ai cori.

Gigi D'Alessio0014.jpgUna delle novità di questo tour è la presenza dei talent Scout, l’equipe D’Alessio infatti in questi mesi ha selezionato circa 2700 ragazzi, fan aspiranti cantanti che seguiranno il loro idolo in una giornata tour, per salire sul palco e interpretare un brano con lui. A calcare le scene del Paladisfida di Barletta insieme a Gigi D’Alessio c’era Gaetano uno dei ragazzi selezionati, che ha interpretato insieme al suo idolo la canzone “Liberi da noi”.

Forte ed intensa è stata la partecipazione del pubblico, che per l’intero concerto ha sempre partecipato interattivamente allo spettacolo e…… per finire una sorpresa davvero inaspettata, l’intervento straordinario dell’amatissima Valeria Marini, che per pochi minuti sul palco ha sorpreso piacevolmente tutti i presenti.

A concludere la serata sono stati brani storici come: Un cuore malato, solo lei, Como suena el corazon, mon amour, giorni e gente come noi…..

La presenza di D’Alessio in Puglia è stato sicuramente un successo, come egli stesso ha affermato “un calore come questo si può trovare solo dalle nostre parti”.

Maria Caravella
Barletta (Bat) – Gigi D’Alessio … grande show e ‘caloroso successo’ultima modifica: 2009-11-11T20:23:22+00:00da puglialive.net
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Barletta (Bat) – Gigi D’Alessio … grande show e ‘caloroso successo’

Lascia un commento