Bari – La Puglia ‘tosta’ del film ‘I galantuomini’ di Edoardo Winspeare

Dopo la Bari degli anni ’80, la Lecce degli anni ’90. Così, subito dopo il successo di “Il passato è una terra straniera”, il cinema italiano continua a riempirsi di Puglia con la pellicola “I galantuomini” del regista salentino Edoardo Winspeare (nelle sale dal 21 novembre). Con un cognome che suona straniero per la sua nascita e la sua discendenza … Continua a leggere

Bari – L’ eclettica Dobet Gnahoré per la serata finale del festival ‘Soul Makossa’

Partita il primo ottobre con i toni africani della performance ‘Kokokynakà’ sulle note del musicista eritreo Branè Arefaine al-krar, la nona edizione del festival interetnico di musica e teatro “Soul Makossa” si conclude in bellezza ritornando in Africa, con lo spettacolo dell’eclettica artista Dobet Gnahoré al teatro Royal di Bari. Con questo ultimo evento e questa protagonista di fama internazionale, … Continua a leggere

Bari – Arrivano i Lost … e delirio fu.

E il delirio fu. Il popolo dei fan dei Lost ha vissuto ieri il suo pomeriggio di follia alla Feltrinelli di Bari. Era infatti una libreria assediata quella che ha fatto da sfondo all’incontro con la band vicentina, capitanata da Walter Fontana. Ed erano emozionati anche loro, i Lost i sei ragazzi rivelazione 2008, diventati cult prima ancora di pubblicare … Continua a leggere

Bari – ‘Salomè’, voluttuosa, erotica, capricciosa incanta Erode e cattura il pubblico

Voluttuosa, erotica, ma anche infantile e capricciosa come solo una principessa viziata può esserlo, è la Salomè che Vito Signorile ha presentato ieri sera in prima nazionale al Teatro Abeliano di Bari. ‘Salomè – l’ultima tentazione’ , ripropone la vicenda narrata nel Vangelo di San Marco, della figlia di Erodiade e di come convinse il tetrarca, suo patrigno e zio, … Continua a leggere

Bari – Gianrico Carofiglio ‘Né qui né altrove. Una notte a Bari’ scorci, colori e gli odori della nostra città

Ogni qualvolta qualche casa editrice manda in libreria un libro di Gianrico Carofiglio viene voglia di stappare una bottiglia. I romanzi dello scrittore-senatore barese sono infatti merce rara, nel panorama noioso e inutilmente caotico dell’editoria italiana, dominata per lo più dalle peggiori sciocchezze americane. L’ultimo volume arrivato in libreria nei primi giorni del mese di novembre si intitola: “Né qui … Continua a leggere